Midsize Insider: come IBM corteggia le imprese con il problem solving

Creare una sorta di magazine per dare risposte alle domande delle medie imprese e allo stesso tempo pubblicizzare i propri prodotti. L’idea è dell’International Business Machines Corporation, dai più conosciuta semplicemente come IBM. L’azienda statunitense ha messo in piedi un sito, “Midsize Insider, attraverso il quale fa la corte al proprio target rispondendo ad alcuni dei suoi (nuovi) bisogni.

Midsize business are the engines of a Smarter Planet“, “Le medie imprese sono il motore di un pianeta più intelligente“: è da questa idea che sembra essere partita IBM per realizzare la propria (straordinaria) forma di content marketing.

 

HAI UN PROBLEMA? CI PENSA IL MAGAZINE!

Midsize Insider” è una sorta di magazine, tenuto da una serie di esperti e scrittori freelance, che ha come pubblico di riferimento le imprese di medie dimensioni. Lo scopo? Aiutarle a “lavorare in modo più produttivo e redditizio”e a sviluppare meglio il proprio potenziale. Come? Pubblicando articoli.

Pensate sia una sciocchezza? Vi sbagliate. IBM sembra aver fatto un’operazione di content marketing che rasenta la perfezione. Per iniziare, ha intercettato le reali esigenze dei suoi potenziali clienti, nel caso specifico delle aziende di dimensioni medie. Queste, in ogni parte del globo, devono riuscire a stare al passo con un mondo che è cambiato in pochi anni, che va velocissimo e che spesso diventa altamente competitivo. Per una serie di ragioni. Tra queste, l’utilizzo sempre più diffuso di strumenti informatici (quasi) per ogni ragione: gestire i dipendenti e i clienti, comunicare all’interno e all’esterno dell’azienda, ottimizzare i tempi di lavoro, abbattere alcuni costi sul lungo termine. Non basta. Oltre a doversi dotare di hardware e software per il lavoro quotidiano, le aziende devono anche imparare a usare il web per cercare ed essere cercati dai clienti, accelerare il ROI, non essere da meno degli altri concorrenti. In sostanza, devono conoscere le nuove tendenze e capire quali tra queste possono aiutarle a migliorare il lavoro e ottimizzare i tempi.

E chi meglio di una società con un’esperienza centennale nel settore può aiutare le medie imprese a orientarsi nel “mondo nuovo”?

 

MIDSIZE INSIDER, LA PIATTAFORMA EDUCATIVA CHE FA MARKETING

Così IBM ha creato una piattaforma educativa che ha una doppia funzione: da una parte quella di risolvere i problemi dei clienti, dall’altra quella di promuovere i prodotti del brand e spiegare come gli stessi possono potenziare e migliorare il lavoro delle imprese.

 

 

Il sito ospita una serie di categorie. In “Topics” si trovano gli articoli divisi per tipologia di argomenti trattati: si va dal cloud computing, al mobile, fino al social business, passando per la sicurezza e la privacy. In “Insider&Contributors” lo spazio è riservato ai profili dei diversi esperti e freenlance che collaborano al blog. Ci sono poi una sezione dedicata agli eventi, una all’articolo della settimana (che loro chiamano “Engines of the Week”) e una ai contenuti multimediali. Naturalmente, non mancano i link ai profili social ( Twitter, Facebook, LinkedIn, Google Plus), che però sono quelli di IBM United States. Non viene, insomma, sviluppata una strategia di comunicazione social ad hoc.

Ad ogni modo, qual è il risultato? Che Midsize Insider si è aggiudicato il Digiday Award for Best Content Marketing Program 2013.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *