Hyperlapse, il nuovo tool di Instagram al servizio dei brand

Girare un video, accelerarlo e condividerlo. Sono queste, in breve, le funzioni di Hyperlapse, il nuovo tool di Instagram per le riprese in time-lapse. In concreto, l’app sfrutta una tecnica in cui ogni fotogramma viene riprodotto a una velocità maggiore rispetto a quella con cui lo stesso viene acquisito.

Un’opportunità per videomaker amatoriali ma, naturalmente, anche per i brand. Così come Vine, subito sfruttato dalle aziende, anche Hyperlapse è già terreno fertile per le sperimentazioni dei marchi. Negli Stati Uniti, qualcuno ci ha già provato. Andiamo a vedere le esperienze più interessanti.

TACO BELL

La famosa catena di fast-food americana ha sperimentato Hyperlapse per mostrare, al massimo della velocità, un video di un cliente che si reca in uno dei negozi della catena.

FOOT LOCKER

Hyperlapse, però, può essere utilizzato anche per alimentare il buzz intorno a un prodotto in uscita. Lo ha fatto Foot Locker, il giorno prima del lancio delle Nike Kobe 9 ‘Bright Mango’, le nuova scarpe da basket firmate Kobe Bryant.

THE TONIGHT SHOW STARRING JIMMY FALLON

Allo stesso modo, un video girato in time lapse e condiviso su Instagram può servire per alimentare la fama di un vero e proprio divo della tv americana come Jimmy Fallon. Il suo video girato con Hyperlapse è, effettivamente, davvero esilarante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *